I migliori acquisti delle sessioni invernali di calciomercato in Serie A

I migliori acquisti delle sessioni invernali di calciomercato in Serie A

POCHI ACQUISTI

La pandemia globale che stiamo vivendo da ormai più di un anno non ha facilitato nemmeno le società sportive. Pochi gli acquisti del mercato invernale 2020/21, pochi soldi nelle casse dei club, anche di quelli più ricchi. Per parlare di calciomercato invernale, bisogna tornare indietro nel tempo, andiamo a ripescare alcuni degli acquisti più clamorosi della storia del nostro campionato.

Mohamed Salah arriva alla Fiorentina, 2015

UN EGIZIANO A FIRENZE

L’egiziano arriva in prestito dal Chelsea, giocherà 16 partite realizzando 6 reti. Grazie alle gare in maglia viola si fece notare dalla Roma, dove resterà fino al 2017, anno del suo ritorno in Inghilterra, in sponda Reds. Sappiamo tutti com’è andata e come sta continuando la sua esperienza al Liverpool.

Barzagli passa dal Wolfsburg alla Juventus

BARZAGLI, L’INIZIO DI UN’ERA

Inverno 2010. La Juventus necessita un difensore centrale che possa giocare anche da terzino, i soldi sono pochi. Andrea Barzagli del Wolfsburg, ha già 30 anni ed è un difensore affermato, nulla di che, aveva giocato al Palermo e altre squadre di seconda categoria. Il prezzo del cartellino dice 300 mila euro, la Juve non ci pensa due volte: Barzagli approda a Torino, il resto è storia. 16 trofei e perno della BBC con i compagni di nazionale Chiellini e Bonucci.

Edgar Davids, da Milano a Torino

ERRORE DEL MILAN?

Nel dicembre del 1998, Edgar Davids dopo solo 19 partite con il Milan, arriva alla Juventus. Billy Costacurta lo definisce “mela marcia” in seguito a comportamenti non proprio professionali del centrocampista olandese, il Milan pensa di aver fatto l’affare quando i bianconeri acquistano il suo cartellino per 9 miliardi di lire, per farci capire circa 4.7 milioni di euro. Affare che si rivelerà clamoroso negli anni seguenti, Davids resterà a Torino per 8 stagioni, vincendo diversi trofei. Non male come acquisto, tanto che nel 2004 fu inserito nella lista dei migliori 125 giocatori viventi stilata da Pelé.

QUEST’ANNO, NIENTE?

Pochissimi acquisti quest’anno, l’unica squadra che si è mossa realmente è il Benevento, con l’acquisto del tanque Adolfo Gaich, bomber argentino, per circa 11 milioni di euro. Anche il Parma si è mosso per cercare di raggiungere la salvezza, Graziano Pellè in arrivo dalla Cina, per non parlare di Zirkzee, giovanissimo classe 2001 in prestito dal Bayern Monaco. Juventus, Inter e Milan non hanno acquistato nuovi giocatori, chissà, sarà un calciomercato estivo di fuoco?

Pubblicato da sapienzasportiva

Sapienza Sportiva nasce per raccontare quotidianamente storie di sport tramite articoli brevi e veloci da leggere. Instagram: @sapienzasportiva